NBA 2K14 con l’Eurolega e la carriera di LeBron James

0
1517

Tante novità e le solite conferme da parte di NBA 2K14, il videogioco di basket per console (possibile acquistarlo qui per Playstation 3 e Xbox 360) e PC più amato dagli appassionati e dagli stessi giocatori, e di conseguenza più venduto al mondo. Quello di NBA 2K è un successo che è cresciuto negli anni e che, nonostante non ci fosse la concorrenza di NBA Live, tornato quest’anno, si è sempre migliorato, arrivando a livelli di giocabilità e grafici impressionanti. La versione di questa stagione, uscita nei primi giorni di ottobre (prossimamente per le console di seconda generazione come Xbox One e PS4), si riassume in due termine: LeBron James ed Eurolega. Sono le due grandi novità: la prima è che LBJ, il più grande giocatore attuale, è finito finalmente sulla copertina del videogioco più amato, ha scelto lui stesso la colonna sonora e c’è una modalità incentrata su di lui; la seconda è la possibilità di giocare con 14 squadre europee (regolarmente licenziate), tra cui le italiane Milano e Siena, con regole e gioco tipici del Vecchio Continente.

NBA 2K14 con anche 14 squadre di Eurolega: la fotogallery

Milano e Siena provano NBA 2K14: la fotogallery

Per quanto riguarda LBJ, è stata inserita la modalità “Verso la gloria con LeBron James”, oltre alle tradizionali Associazione, Stagione, Playoff, Training Camp, Allenamento, Carriera. Potremmo decidere di mantenere il Re a Miami e dar vita ad una dinastia, giocando le partite più importanti della regular season e poi i playoff andando a caccia dell’anello, oppure potremmo partire da un LeBron free agent che andrà altrove per fare incetta di altri titoli. Si giocherà con l’intera squadra (non controllando solo James) e nel frattempo l’NBA si evolve, i giocatori crescono, altre stelle si affermano e nuove squadre daranno battaglia. Questa modalità vale solo per LeBron James, arrivato a 10 anni di carriera nella Lega, e non per altri fenomeni come Kobe Bryant, Kevin Durant, Derrick Rose o Carmelo Anthony.

Per quello che concerne invece l’Eurolega, quest’anno c’è la possibilità di giocare, seppure soltanto in modalità partita veloce, con 14 formazioni europee, con regolare licenza Euroleague, tra cui la Montepaschi Siena e l’Olimpia Milano, oltre a Barcellona, CSKA Mosca e i bi-campioni dell’Olympiacos. Durante queste partite si gioca con il pallone ufficiale della manifestazione, con le regole Fiba e soprattutto si nota anche una diversità nel gameplay, ovvero meno schiacciate ma più fisicità, difesa e tiro da fuori. Questo significa che 2K non si è limitata ad introdurre nuove squadre ma ha proprio costruito una versione europea dedicata a queste formazioni. Le divise sono molto definite, così come i volti dei giocatori: l’unica pecca deriva dal fatto che i roster riguardano la passata stagione ma confidiamo in un aggiornamento in tempi brevi per portare, ad esempio, David Moss da Siena a Milano e Papanikolaou dall’Olympiacos al Barcellona.

La giocabilità è diventata ancora più difficile e complessa, di pari passo con la realtà del gioco, divenuto sempre più fisico ma anche attento ai dettagli. Infatti si tiene conto delle caratteristiche dei giocatori quando, ad esempio, si attacca il ferro in uno contro uno e si deve fare attenzione a stoppate e difesa in aiuto. La novità riguarda lo “smart play” ovvero la possibilità di chiamare schemi semplici e veloci attraverso un solo tasto, come ad esempio un blocco per il pick and roll. Inoltre va sottolineata ancora una volta la precisione maniacale con cui i singoli giocatori, i più conosciuti e famosi, si muovono in modo reale e personalizzato, con le loro esclusive tecniche e movenze.

Infine la tracklist, la colonna sonora, scelta personalmente da LeBron James. 20 tracce diversificate, con grossi calibri dell’hip hop come Jay-Z e Kendrick Lamar, Eminem e Nas, ma anche gruppi pop come Coldplay e Gorillaz, e artisti come John Legend e Phil Collins.

E’ possibile acquistarlo su Amazon a 59, 39€:

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.