James è il “Re” anche delle magliette più vendute

1
1200

Un anno magnifico, l’ennesimo, per LeBron James, iniziato con la vittoria delle Olimpiadi di Londra (che arrivavano dopo il primo Titolo in carriera) e culminato con la vittoria di premio di MVP stagionale, MVP delle Finals e con il secondo Anello vinto insieme ai Miami Heat. I suoi Miami Heat, di cui di fatto è diventato assoluto proprietario tecnico ed emotivo, trascinandoli in parecchie occasioni e dimostrando una notevole crescita dal punto di vista caratteriale. Questa supremazia sul campo si è rispecchiata anche sul marketing tanto che la sua maglia numero 6 è la preferita e più acquistata dai tifosi negli Stati Uniti e in tutto il Mondo.
Di sicuro le vittorie hanno aiutato a far aumentare la sua popolarità (calata drasticamente dopo The Decision) ma anche gli atteggiamenti e ovviamente le sue prestazioni l’hanno fatto tornare in alto nel gradimento dei fans, che ora sfoggiano volentieri la sua n.6.

LBJ guida la classifica delle magliette più vendute nel mercato statunitense e nelle Filippine, dove è un vero idolo (in estate un suo tour è stato un successo incredibile), mentre è al secondo posto in Europa e in Cina e al terzo in America Latina. Dietro di lui spinge ancora Derrick Rose che nonostante non abbia giocato per tutta la passata stagione resta tra i preferiti dei tifosi, tanto che la sua maglietta n.1 dei Chicago Bulls è la più venduta in Europa, nel mercato cinese e anche in quelle latinoamericano. Evidentemente il fascino della canotta che è stata simbolo per anni (quando il numero era il 23) si protrae ancora, e a beneficiarne è il leader silenzioso dei Bulls, pronto (finalmente) a tornare a calcare i parquet.

Il podio poi si chiude con un grande classico, Kobe Bryant, che da sempre ha tanti “haters” ma ancora più estimatori e fans con la sua n.24 dei Los Angeles Lakers; il Black Mamba è al terzo posto ovunque tranne in America Latina dove prende la seconda posizione. Visto che con il passare degli anni il suo talento sembra rifiorire sarà difficile anche le prossime stagioni non vederlo nelle parti molte alte delle classifiche di vendite.

Kevin Durant degli Oklahoma City Thunder, Dwyane Wade degli Heat, Carmelo Anthony dei New York Knicks e Dwight Howard, l’anno scorso ai Lakers, ora ai Rockets, sono li ad inseguire, mentre a chiudere la Top Ten ci sono Deron Williams dei Nets, Blake Griffin dei Clippers e Rajon Rondo dei Boston Celtics. Tra i primi 15 però da notare anche la presenza di Steve Nash (11esimo) che sta davanti anche a Chris Paul e Joe Johnson (altro di Brooklyn) a chiudere la classifica.

Le vendite generali rispecchiano abbastanza i mercati statunitense e filippino, mentre negli altri si notano alcune particolarità: in Cina ad esempio il giovane talento spagnolo dei Minnesota Timberwolves, Ricky Rubio, è addirittura ottavo, mentre meno sorpresa c’è nel leggere il nome di Jeremy Lin ai piedi del podio.
Passando all’Europa invece il fascino della canotta biancoverde dei Celtics attira non poco e così anche il carisma di Kevin Garnett che si attesta al quarto posto, subito prima di Pau Gasol, spinto senza dubbio dal mercato spagnolo. Infine nomi “diversi” si notano anche in America Latina dove Garnett è quarto, Tim Duncan è al quinto posto e Amar’e Stoudemire con la sua canotta dei New York Knicks è al settimo.

E i dati delle vendite fuori dagli USA continueranno a crescere con l’apertura sempre più imponente che l’NBA ha fatto, con le partite di pre-season (la sfida tra Oklahoma City Thunder e Philadelphia Sixers a Manchester in calendario martedì 8 ottobre la seguiremo live dalla Phones4 u Arena) e anche quelle di regular season (ad esempio Hawks-Nets a Londra in Gennaio).

LeBron James dalle Bahamas, dove Miami ha organizzato il suo training camp, si è detto molto felice di questo primato:

Per me è un grande riconoscimento, più di qualsiasi altro, vedere che la gente che mi prende come esempio e modello, soprattutto ragazzini. Voglio continuare ad essere una fonte di ispirazione per i giovani. Capisco che molti credono in te, che quando indossano la tua maglia possano avere superpoteri. E’ come se diventassero parte della tua famiglia e questo lo apprezzo tantissimo.”

Classifica maglie più vendute nel Mondo

:
1. LeBron James, Miami Heat
2. Derrick Rose, Chicago Bulls
3. Kobe Bryant, Los Angeles Lakers
4. Kevin Durant, Oklahoma City Thunder
5. Dwyane Wade, Miami Heat
6. Carmelo Anthony, New York Knicks
7. Dwight Howard, Los Angeles Lakers
8. Deron Williams, Brooklyn Nets
9. Blake Griffin, Los Angeles Clippers
10. Rajon Rondo, Boston Celtics
11. Steve Nash, Los Angeles Lakers
12. Chris Paul, Los Angeles Clippers
13. Russell Westbrook, Oklahoma City Thunder
14. Kevin Garnett, Boston Celtics
15. Joe Johnson, Brooklyn Nets

1 commento

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.